news

La pizza da fare a casa con la ricetta consigliata da Diego Vitagliano

Diego Vitagliano, pizzaiolo patron delle due sedi di 10 Diego Vitagliano Pizzeria – Napoli nel quartiere Bagnoli e Pozzuoli – al 21° posto della nostra classifica 2019, appartiene alla nuova generazione di giovani pizzaioli che, attraverso studi approfonditi su tecniche, impasti e materie prime, realizza una pizza napoletana contemporanea, leggera e digeribile, morbida e con un finale leggermente croccante. Diego ci consiglia la ricetta giusta per ottenere una pizza gustosa, soffice e ben lievitata anche a casa.

 

Ingredienti

• 1 kg di farina 00
• 700 g di acqua
• 20 g di olio extravergine di oliva
• 7 g di lievito di birra fresco
• 30 g di sale

 

Procedimento

Impasto
Per realizzare l’impasto, innanzitutto, inserire la farina un po’ per volta all’interno di un recipiente capiente. Introdurre anche il lievito precedentemente sciolto in acqua tiepida. Prima di inserire l’ultima parte di farina, iniziare a versare l’acqua, sempre poco alla volta, l’olio evo e solo dopo 3 minuti il sale. A questo punto concludere versando l’ultima parte di acqua rimasta ed iniziare ad impastare.

Lievitazione
Realizzato l’impasto, creare due pagnotte e metterle separatamente all’interno di due recipienti unti d’olio e chiusi ermeticamente. Sistemare i due recipienti in frigo per circa 12 ore e, successivamente, lasciarli fuori a temperatura ambiente per 8 ore prima di passare alla cottura.

Cottura
Capovolgere l’impasto su una placca da forno ben unta con olio evo, avendo cura di roteare la placca per fare in modo che l’olio occupi per bene l’intera superficie. Stendere delicatamente l’impasto con i polpastrelli. Cuocere senza condimento per 5 minuti a 250 °C, aggiungere poi condimenti a piacere e concludere la cottura per altri 7-8 minuti. Aggiungere il fiordilatte solo all’ultimo minuto.

 

partner