Prosecco Doc

Prosecco DOC è un’eccellenza italiana, espressione di un territorio ben definito, che si estende tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, ricco di tradizione e con un clima favorevole che regala all’uva Glera grande eleganza, equilibrio e un fascino contemporaneo.
Il Consorzio di Tutela protegge e promuove l’unicità di questo vino, bandiera nel mondo dello stile di vita italiano.

 

Questi i numeri dello spumante più prodotto e più esportato al mondo: 24.450 ettari di vigneto, 11.609 aziende viticole, 1.169 aziende vinificatrici e 347 case spumantistiche, con una produzione annuale pari a 500 milioni di bottiglie e un fatturato pari a 2,4 miliardi di euro (dati 2020, fonte: Consorzio di Tutela della DOC Prosecco, Valoritalia).

 

Negli ultimi anni il Prosecco DOC ha costruito i connotanti della sua storia e identità di marca basandoli su alcuni legami unici con il suo territorio e le sue tradizioni e trovando la giusta espressione delle attività di comunicazione nei settori dell’enogastronomia, dell’arte, della cultura, della storia, del cinema, del design e dello sport.

 

Leggerezza, briosità, profumi floreali e fruttati, equilibrio tra la componente zuccherina e acida, eleganza gusto-olfattiva, moderata alcolicità. Fonte d’ispirazione per l’elaborazione di nuovi cocktail, dall’aperitivo al dolce, Prosecco DOC e Prosecco DOC Rosé sanno esaltare ogni tipo di piatto, dal più semplice al più elaborato. Il carattere versatile li rende perfetti all’esplorazione di nuovi orizzonti enogastronomici delle cucine di tutto il mondo.

 

Piace sia al mondo femminile sia al mondo maschile ed è sempre più espressione di grandi momenti di convivialità all’insegna del saper vivere.




A representation of Italian excellence Prosecco DOC boasts a distinct territory, stretching between Veneto and Friuli-Venezia Giulia; rich in tradition with a favourable climate that gives the Glera grapes unique elegance, balance, and contemporary flair.   The Prosecco DOC Consortium works diligently to promote and protect the uniqueness of DOC denomination. The wine boasts 24,450 hectares of vineyards, 11,609 grape growers, 1,169 winemakers and 347 sparkling wine houses for a yearly total production of 500 million of bottles and a turnover of 2.4 billion of euro (data 2020, source: Consorzio di Tutela della DOC Prosecco, Valoritalia).   Prosecco DOC has built its legacy and identity by embracing its territory’s history and traditions, working tirelessly to find appropriate community engagement activities in the arenas of oenogastronomy, art, culture, history, cinema, design, and sport. Lightness, liveliness, floral and fruity aromas, balance between sweet and sour, olfactory elegance and moderate alcohol are all key aspects to the continued commercial success of Prosecco DOC. A regular source of inspiration for new cocktails, from aperitifs to desserts, the bubbles of Prosecco DOC and Prosecco DOC Rosé compliment a variety of dishes. These versatile characteristics make them perfect for exploring new horizons of gastronomic cuisines from around the world. Appreciated by both men and women, Prosecco DOC is increasingly celebrated during the great moments of our lives.


Partner

Partner

50 Top Social

50 Top World