rassegna stampa

Il mondo della pizza in Italia

Rassegna Stampa nr. 47/2019 – dall’11 al 17 giugno 2019

La nostra rassegna stampa offre una panoramica sul mondo della pizza: novità, curiosità, nuove aperture, consigli e tanto altro per restare in continuo aggiornamento.

Vediamo insieme quello di cui si è parlato in Italia dall’11 al 17 giugno 2019:

 

A cura di Bruna Sapere

 

Da anni, i giovani scelgono di fare i pizzaioli non come ripiego, ma per passione. E’ il caso di Enrico De Lucia che, dopo anni di gavetta, da poche settimane ha aperto la sua Pizzeria De Luxe in provincia di Caserta. In menu tonde classiche e di fantasia arricchite da ingredienti stagionali tipici locali che sottolineano l’attaccamento al territorio, e una sezione dedicata all’olio extravergine da scegliere per condire a crudo la pizza. Giovani, ma con le idee chiare, anche gli imprenditori proprietari di Mamà Pizza Passion a S. Maria Capua Vetere, che hanno fatto della qualità il loro successo. Qui, Domenico Papa prepara pizze classiche e creative, dove gli ingredienti della tradizione territoriale incontrano l’impasto innovativo e altamente digeribile.

Pizzeria De Luxe – Pizza Margherita

Pizzeria De Luxe – Pizza Margherita

Luciano Pignataro Wine&Food BlogE’ nata una stella: Enrico De Lucia, Pizzeria De Luxe a Santa Maria Vico

Luciano Pignataro Wine&Food BlogMamà Pizza Passion, location e qualità a S. Maria Capua Vetere (CE)

 

Un nuovo concetto di pizza nel cuore di Napoli: prendendo spunto dai trend europei, con l’accostamento Pizza&Drink, al numero 29 di Piazza dei Martini nasce una sorta di piccola bottega della pizza, un laboratorio chiamato Officine San Pasquale voluto dai tre giovani imprenditori partenopei Pasquale D’Avino, Tony Ciotola, Giovanni Setola. Protagonista Vincenzo Capuano e il suo team capitanato da Massimo Pennino e Nando Simeoli. La pizza, dunque, è trasversale, adatta a tutte le ore, ed è perfetta per l’aperitivo. A pensarla così anche Renato Bosco di Saporè. Vanity Fair propone dieci idee suggerite da Bosco, che ha sdoganato una versione contemporanea della pizza servita con tanti impasti diversi, friabili e digeribili e condimenti semplici con sapori genuini e di stagione.

La pizza di Renato Bosco

La pizza di Renato Bosco

Luciano Pignataro Wine&Food BlogOfficine Sanpasquale di Vincenzo Capuano, nasce a Napoli il primo Pizza&Drink a Piazza dei Martiri

Vanity FairDieci idee per un «pizza-aperitivo» d’autore

 

• Il giovane Michel Greco ha aperto da pochi mesi una pizzeria a Gallipoli, in Puglia. Salentino doc, nella sua nuova Lievita Neapolitan Pizza 72 ciò che propone è una pizza napoletana verace, elastica, leggera, soffice e bene idratata. In perfetto stile partenopeo è anche la pizza realizzata nella sede milanese di Starita, in una zona di Milano che merita di essere visitata. L’esperienza soddisfa e fa sentire un po’ napoletani anche i milanesi.

La Pizza di Starita a Milano

La Pizza di Starita a Milano

Luciano Pignataro Wine&Food BlogPizzeria Lievita Neapolitan Pizza 72 a Gallipoli

Luciano Pignataro Wine&Food Blog – Starita a Milano, l’energia giovanile di un centenario

 

In occasione del Napoli Pizza Village 2019, saranno presenti i migliori artigiani della tradizione partenopea. Ben 44 pizzerie in fila sul lungomare, di cui 30 provenienti da tutti i quartieri della città. La provincia incalza con 13 realtà conosciute a livello nazionale. In crescita anche le quote rosa con 5 pizzerie tutte al femminile. Il primato che detiene, invece, la kermesse Bufala Fest-non solo mozzarella, è quello di riunire – per la prima volta ad un evento food – tutte le tredici pizzerie aderenti all’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie”. Ciascuna di esse proporrà una ricetta ad hoc, prevedendo l’utilizzo di almeno un prodotto della filiera bufalina. Il crescente interesse per il mondo pizza e per la figura del pizzaiolo ha risvegliato grande curiosità anche verso manualità e tecniche per replicarla in casa. Per questo nasce ad Alvignano, in provincia di Caserta, la Scuola “Maninpasta”, da un’idea di Pasqualino Rossi. La neonata scuola, recante il payoff formare per infornare, non nasconde il proprio obiettivo di rivolgersi non solo ad un pubblico di professionisti, ma anche ad un ampio spaccato di utenza che è quello amatoriale.

Claudio sebillo, Enrico Panini e Alessandro Marinacci - Pizza Village

Claudio sebillo, Enrico Panini e Alessandro Marinacci – Pizza Village

Luciano Pignataro Wine&Food BlogPizza Village, ecco le 50 pizzerie della festa più bella della pizza napoletana nel mondo

Luciano Pignataro Wine&Food BlogL’Unione Pizzerie Storiche Napoletane Le Centenarie a Bufala Fest 2019

Luciano Pignataro Wine&Food BlogAd Alvignano nasce la Scuola Maninpasta. Pasqualino Rossi apre una Scuola per pizzaioli e fornai

 

La parola scioglievole entra nel Vocabolario dell’Accademia della Crusca, il più importante istituto di ricerca, raccolta e analisi filologica della lingua italiana. Si tratta di un aggettivo che è riuscito a ritagliarsi un piccolo, ma sempre crescente, spazio di utilizzo e di diffusione anche grazie al contributo della comunicazione gastronomica. Ne è un esempio proprio la guida 50 Top Pizza con le sue recensioni degli oltre 120 ispettori anonimi. Non sappiamo quanto scioglievole possa essere la nuova 1kg Cheese New Yorker, lanciata da Domino’s, in Giappone, in edizione limitata, ma siamo certi che si tratti di una pizza tutt’altro che gourmet. Ricoperta da 1 chilogrammo di formaggio di tipo ignoto, in sole otto fette può soddisfare l’apporto di calorie di un adulto per due giorni. Nel cuore di Londra, nella celebre strada King’s Road, apre Humble Pizza e già fa parlare di sè: non per le pizze vegane gourmet, ma per il rosa pop che si respira in ogni dettaglio! L’iniziativa “Parliamoci” lanciata a Fresno, in California, da La Curry Pizza Company è altrettanto bizzarra ma ha un fine benefico: una pizza gratis – da mangiare, ma soprattutto da donare ai meno fortunati – a patto che, all’ingresso, si spenga il proprio telefono e lo si metta in un armadietto chiuso fino a cena ultimata. La società è già nota per le donazioni mensili ai senzatetto.

1kg Cheese New Yorker

1kg Cheese New Yorker

Luciano Pignataro Wine&Food BlogScioglievole entra nel Vocabolario dell’Accademia della Crusca grazie al contributo della comunicazione gastronomica

GQ ItaliaPizza con 1 chilo di formaggio, ora esiste al Domino’s in Giappone

GlamourHumble Pizza: c’è un nuovo locale tutto rosa a Londra

Il MessaggeroPizza gratis a chi mangia nel locale con telefono spento e chiuso a chiave: l’idea a Fresno

 

Una piccola guida per gustare a Firenze una buona pizza all’aperto, nella bella stagione.

Berbere’ - fiordilatte, pomodoro e basilico

Berbere’ – fiordilatte, pomodoro e basilico

Luciano Pignataro Wine&Food BlogPizza a Firenze: piccola guida delle pizzerie per cenare “al fresco”

partner