Pastificio Di Martino

A Gragnano, il Pastificio Di Martino comincia la sua attività nel lontano 1912, affondando le sue radici nella città in cui da oltre 500 anni il felice incontro delle acque locali con la semola di grano duro dà origine al monumento gastronomico dell’italianità nel mondo: la pasta. Non una pasta qualunque, però. La trafilatura al bronzo, la lenta essiccazione, il legame con il territorio e la qualità del prodotto finale conferiscono alla Pasta di Gragnano il titolo di Identificazione Geografica Protetta (IGP)

 

Ereditando e custodendo i gesti e l’esperienza di tre generazioni di pastai, oggi l’azienda si apre alle esigenze contemporanee rivoluzionando e sorprendendo, ma con un piede ben saldo nelle tradizioni di famiglia. Attraverso ciascuno dei suoi oltre 120 formati di pasta, quella che Di Martino si propone è una missione. Offrire al consumatore un prodotto d’eccellenza, buono al palato, tenace in cottura e altamente digeribile, grazie anche alla percentuale minima di proteine del 14%. Una pasta porosa e dal profumo intenso di grano, che non ha religione né limitazioni culturali, che si presta alle più disparate interpretazioni culinarie. Ma, soprattutto, una pasta 100% italiana poiché, da sempre, Di Martino sceglie di utilizzare solo varietà di grano duro nazionali. Alla selezione delle materie prime e all’attenzione nel processo produttivo, si affianca poi un’ampia attività di comunicazione, volta a rendere il consumatore consapevole non solo di ciò che sta acquistando, ma anche di come cucinarlo ed abbinarlo al meglio. Con questo scopo, infatti, sono nati a partire dal 2015 gli store monobrand del progetto Proximity di vicinanza al cliente dell’azienda, attualmente presenti all’interno dell’aeroporto di Napoli e nel cuore della città partenopea, a Piazza Municipio. È qui che il visitatore curioso potrà essere contaminato con aneddoti e segreti sulla pasta, lasciarsi incantare dai colori mediterranei degli ambienti, ed essere guidato dai pasta genius nella scelta di formati e condimenti.
Il 2017 è l’anno che battezza le due principali novità dell’azienda, Il Sea Front Pasta Bar e La Devozione, entrambi ubicati in Piazza Municipio. Uno spazio avanguardista e unico nel suo genere, frutto di una maniacale cura dei dettagli e della volontà di regalare un’esperienza di gusto indimenticabile, il primo; rivoluzionario e provocatorio tempio dello spaghetto al pomodoro take away, ingegnosa soluzione per chi ha fretta ma non vuole rinunciare alla buona cucina, il secondo.

 

Nello stesso anno apre F.I.CO. Eataly World, il grande parco dedicato all’agroalimentare inaugurato a Bologna da Oscar Farinetti, all’interno del quale il Pastificio Di Martino vanta non solo un pasta store e un colorato punto ristoro di design,ma anche un mulino e un pastificio, dediti alla produzione della pasta più buona dopo quella di Gragnano. E se non fosse abbastanza, sono attive visite guidate per italiani e stranieri che vogliano entrare nel vivo nel mondo della pasta secca. Recente è infine l’apertura de La Devozione NYC, che porta il progetto proximity su un altro livello e si fa coraggioso e ambizioso avamposto della strategia aziendale. All’interno dell’iconico Chelsea Market Di New York, il nuovo arrivato della famiglia Di Martino offre agli abitanti e ai visitatori della Grande Mela una vastissima scelta: dal fine dining al take away, dal cocktail bar al pasta store, per esplorare il mondo dell’oro bianco di Gragnano a 360 gradi.

 

Per avvicinarsi ancor di più consumatore contemporaneo, il Pastificio Di Martino ha implementato la sua piattaforma e-commerce che per la prima volta dà accesso a tutti i suoi formati di pasta, anche quelli meno diffusi, consegnati comodamente a casa. L’offerta si completa in esclusiva con gli accessori e i cofanetti regalo da sempre presenti nei pasta store Di Martino.
Tre sono i principali pilastri della comunicazione del brand – sostenibilità, valorizzazione del made in Italy e promozione della cultura – che lo vedono oggi Sostenitore Ufficiale di Slow Food Italia, Partner di Dolce&Gabbana e Main Sponsor del Teatro di San Carlo di Napoli.

 

Nei panni di Sostenitore Ufficiale di Slow Food Italia, Di Martino diventa un instancabile compagno di viaggio nella promozione del territorio e di un’alimentazione sana, pulita e giusta proponendo, condividendo e partecipando attivamente alla diffusione dei valori che condivide con l’organizzazione. La collaborazione con Dolce&Gabbana si propone poi di portare le eccellenze made in Italy nel mondo attraverso un approccio contemporaneo e innovativo. Grazie alle gioiose matite degli stilisti,
la pasta Di Martino cambia look e diventa una vera e propria cartolina dall’Italia, che profuma le tavole e ravviva le dispense con fantasie dai colorimediterranei. I carretti siciliani, i pupi e l’immagine di Pulcinella, tutti elementi iconici della cultura italiana, incorniciano lo storico marchio del Pastificio Di Martino. Numerosi sono inoltre gli eventi e le iniziative dedicati agli amanti del ‘buongusto’ made in Italy che vedono i due brand lavorare l’uno accanto all’altro, sia sul territorio nazionale che
all’estero. Frutto del felice incontro sono anche i colorati cofanetti in latta disegnati da Dolce&Gabbana, che di anno in anno cambiano temi e contenuto, costituendo la perfetta idea regalo per gli amanti delle eccellenze made in Italy.

 

In qualità di Main Sponsor del Teatro di San Carlo di Napoli, invece, Pastificio Di Martino ambisce a supportare la cultura e l’arte, forme di nutrimento per l’anima, rendendole democratiche e fruibili attraverso un piatto di pasta. L’ultima, coloratissima partnership dello storico pastificio di Gragnano lo lega a un altro grande classico contemporaneo: Barbie. Una selezione di Pasta Di Gragnano IGP Di Martino si tinge di rosa e i nuovi cofanetti in latta contengono tutto l’occorrente per divertirsi insieme cucinando a quattro mani con Barbie. Un progetto giocoso e divertente, che ambisce a nutrire di valori le generazioni del futuro, esaltare il tempo in famiglia e promuovere il diritto al gioco e al cibo per tutti. Ogni acquisto infatti supporta Food for Soul, organizzazione no profit di Massimo Bottura e Lara Gilmore impegnata ad incoraggiare la responsabilità sociale, combattere lo spreco di cibo e nutrire chi ne ha più bisogno.

 

La pasta Di Martino è oggi presente in oltre 36 Paesi con diverse gamme di prodotto, per accontentare anche i palati più esigenti. Sispazia dai formati classici a quelli originali, fino ad arrivare alle sempre più richieste linee bio e integrale. Fiore all’occhiello, infine, sono i formati lunghi dal sapore retrò, un tempo avvolti a mano in carta da zucchero blu e oggi vestiti dal colorato design firmato Dolce&Gabbana, che celebrano il passato con delicata eleganza.



Partner

Partner

50 Top Social