news

Tradizione e Tecnologia – le due t dei forni Scugnizzo Napoletano

Una buona pizza non porta solo la firma del pizzaiolo che la prepara al banco; un’ottima pizza è anche il risultato di una cottura perfetta che valorizza impasto e farcitura esaltandone l’insieme di sapori, fragranze e consistenze. Ruolo fondamentale assume la scelta del forno e l’azienda napoletana Scugnizzo Napoletano ne offre una gamma adatta a cuocere i vari tipi di pizza, dalla napoletana, a quella in teglia, al trancio, fino al modello pass che da un lato fa infornare e dall’altro sfornare e servire.

 

Tutte le tipologie: scugnizzo napoletano, compact b, slice, pizzaiolo, hanno sia al suolo che nel cielo mattoni refrattari di 4 centimetri, caratteristica mutuata dai forni a legna di antica tradizione. Il forno elettrico, nella mission della Izzo Forni, non sono un impianto ed una tecnica di cottura che si contrappongono al forno a legna. Tutt’altro, è piuttosto, fin dal 1951, l’offerta al mondo pizza in continua evoluzione, di tecnologia avanzata coniugata con la tradizione.

 

In gamma, il modello ScugnIzzo Napoletano, che già nel nome evoca l’immagine partenopea più popolare, unendola al marchio aziendale; progettato proprio per sfornare la pizza napoletana, richiama nel design in rame antichizzato lavorato a mano i colori e le sapienze artigiane, scelte per il suolo di cottura in “biscotto di Sorrento” e  nel cielo  e nella camera di cottura in mattoni refrattari scanalati di 4 centimetri.  La funzionalità tecnologica è garantita dal pannello digitale ideato per offrire il massimo risparmio energetico ed essere adoperato con grande facilità e prevede temporizzatore per la cottura, accensione automatica, controllo della temperatura, controllo della potenza delle resistenze con ben 10 livelli di impostazione sia al suolo che al cielo.

 

Esempio perfetto di come l’elettronica più innovativa si mette al servizio della tradizione gastronomica più autentica.Scugnizzonapoletano cuoce a legna senza legna ed è il forno elettrico professionale per la verace pizza napoletana ideato e realizzato a Napoli. La Izzo Forni guarda al futuro senza dimenticare gli insegnamenti della know how artigianale, come quello dei mattoni, il Biscotto di Sorrento e i Maschiati, antiche e consolidate manifatture usate da sempre nei forni a legna delle pizzerie napoletane. L’evoluzione nella tradizione sono una costante per questa azienda che accompagna da più di 60 anni i pizzaioli nel futuro.

di Laura Guerra

partner