premi speciali 2018

Premio D’Amico Innovazione e Sostenibilità Ambientale

winner

Marzia Buzzanca

Percorsi di Gusto

Marzia Buzzanca da sempre coniuga l’impegno del gusto alla difesa dell’ambiente inteso non solo come paesaggio ma anche come volontà di riscatto di una comunità impegnata in una lunga e difficile ripresa.

vai alla scheda freccia dx

Premio D’Amico Miglior Asporto

winner

La Masardona

La cura dell’asporto è da sempre un elemento portante di questa antica pizzeria che ne fa un esempio per l’efficacia del servizio.

vai alla scheda freccia dx

Premio Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP Giovane Pizzaiolo dell’anno

winner

La Masardona

Erede di una grande tradizione familiare, Cristiano Piccirillo è il simbolo della nuova generazione di pizzaioli napoletani, capace di trasmettere quello che realizza sul banco, con giusto equilibrio e grande competenza.

vai alla scheda freccia dx

Premio Pastificio Di Martino Frittatina di Pasta dell’anno

winner

Antonio Starita

Pizzeria Starita a Materdei

Da sempre la pizzeria Starita è un esempio per la cura dei fritti. La frittatina è un piccolo grande capolavoro che da solo vale il viaggio.

vai alla scheda freccia dx

Premio Solania alla Carriera

winner

Giancarlo Casa

La Gatta Mangiona

Giancarlo Casa è stato il primo a rivoluzionare il concetto di pizzeria a Roma imponendo un modello di alta qualità e ampliando l’offerta di gusto e prodotti come mai era stato fatto in precedenza.

vai alla scheda freccia dx

Premio Consorzio Tutela Provolone Valpadana DOP Pizza dell’anno

winner

Ciro Salvo

50 Kalò

La margherita di Ciro Salvo è diventata un modello della nuova pizza napoletana in cui gli elementi si fondono alla perfezione e con un equilibrio perfetto.

vai alla scheda freccia dx

Premio Consorzio Tutela Provolone Valpadana DOP Pizzeria Novità dell’anno

winner

Francesco Martucci

I Masanielli Francesco Martucci

Una pizzeria di nuova concezione, i Masanielli in cui qualità e quantità sono in perfetto equilibrio grazie alla introduzione delle moderne tecnologie in cui però l’elemento centrale resta sempre l’uomo.

vai alla scheda freccia dx

Premio Birrificio Valsugana Miglior Carta delle Birre

winner

Pierluigi Fais

Framento

Una carta del bere composta da bollicine, sia vino che birra, di forte identità, non immensa per numero,ma di grande coerenza con dei ricarichi più che corretti

vai alla scheda freccia dx

Premio De Nigris 1889 Pizza con Aceto Balsamico dell’anno

winner

Simone Padoan

I Tigli

La pizza di Padoan è quella che meglio di ogni altra ha coniugato l’uso di questo prodotto nella proposta moderna.

vai alla scheda freccia dx

Premio Olitalia Pizzaiolo dell’anno

winner

Simone Padoan

I Tigli

Innovatore con le radici piantate in Italia. Simone Padoan ha cambiato la percezione stessa del mondo della pizza nel nostro Paese ampliando l’offerta e le possibilità di gusti e sapore come mai era stato fatto in precedenza.

vai alla scheda freccia dx

Premio Pastificio Di Martino Migliore Comunicazione Web e Social

winner

Gino Sorbillo

Gino Sorbillo ai Tribunali

La capacità di sorridere e comunicare con orgoglio la propria tradizione familiare sostenendo al tempo stesso con passione e amicizia il lavoro degli altri. Vincenzo Capuano è un esempio di come si deve vivere professionalmente il web.

vai alla scheda freccia dx

Premio De Nigris 1889 La Performance dell’anno

winner

Due pizzerie nelle prime dieci: una capacità di essere al top dovuta alla esperienza e alla grande serietà costantemente espressa in tanti anni di lavoro.

Premio Olitalia Miglior Proposta dei Fritti

winner

Isabella de Cham

Isabella De Cham Pizza Fritta

Isabella de Cham è il simbolo della modernità dei fritti eseguiti con cura e attraverso un ampliamento della proposta curato nei dettagli e sempre efficace.

vai alla scheda freccia dx

Premio Del Cuore SanPellegrino

winner

Gino Sorbillo

Gino Sorbillo ai Tribunali

La generosità di Gino Sorbillo è un esempio per tutti quanti lavorano nel mondo della pizza: da sempre capace di coniugare impegno nel lavoro come nei grandi temi sociali oltre che nel sostegno alle persone meno fortunate che hanno bisogno di sostegno.

vai alla scheda freccia dx

Premio Consorzio di Tutela della Doc Prosecco Miglior Carta dei Vini

winner

Edoardo Papa

In Fucina

L’impegno costante ad affiancare una offerta sempre più ampia ad una proposta variegata e complessa. Un esempio da seguire per tutti.

vai alla scheda freccia dx

Premio Birrificio Valsugana Miglior Carta degli Oli Extra Vergine d’Oliva

winner

Fratelli Salvo

Francesco & Salvatore Salvo

I fratelli Salvo da sempre hanno dedicato il massimo impegno alla valorizzazione delle piccole produzione diventando un riferimento, in questo caso, dei migliori produttori di olio ampliando l’offerta attraverso lo studio costante delle novità.

vai alla scheda freccia dx

Premio Solania Identità Territoriale

winner

Stile napoletano e cuore siciliano, la Braciera riesce ad esprimere, con grandi capacità e competenza, il meglio dei sapori dell’isola in una pizza rigorosa e molto ben eseguita

Premio Consorzio di Tutela della Doc Prosecco Miglior Servizio di Sala dell’anno

winner

Edoardo Papa

In Fucina

L’importanza di un servizio curato, competente, appassionato è la cifra che da sempre In Fucina ha profuso nel corso degli anni imponendo un modello di qualità assoluta.

vai alla scheda freccia dx

Premio Pastificio Di Martino Migliore Comunicazione Web e Social

winner

Ribalta NYC – New York

La capacità di sorridere e comunicare con orgoglio la propria tradizione familiare sostenendo al tempo stesso con passione e amicizia il lavoro degli altri. Vincenzo Capuano è un esempio di come si deve vivere professionalmente il web.

Premio Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP Benemerito della Pizza

winner

Antonio Mattozzi

Per aver studiato e divulgato come nessuno la storia della pizza napoletana usando fonti storiche precise

Premio Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP Benemerito della Pizza

winner

Antonio Pace

Erede di una grande tradizione, Antonio Pace è colui che più di ogni altro ha lasciato una impronta indelebile nella storia moderna della pizza napoletana attraverso una strenua difesa della sua identità.

partner